<
 
 
 
 
>
hide You are viewing an archived web page, collected at the request of University of Alberta using Archive-It. This page was captured on 22:01:03 Dec 15, 2010, and is part of the HCF Alberta Online Encyclopedia collection. The information on this web page may be out of date. See All versions of this archived page. Loading media information
 

IL "Gruppo Alpini"

Anno 3 Numero 2 Febraio 1986

di Sara Lacentra

Elia Martina di Calgary e l'amico Guido Zucchetto di New York
Nella foto: Elia Martina di Calgary e l'amico Guido Zucchetto di New York si sono incontrati al "Congresso Nazionale degli Alpini", dopo 45 anni.

Si tenuto il primo febbraio il banchetto degli Alpini. Il gruppo degli Alpini di Calgary, fondato dal signor Severino Coppola, assieme ad altre persone, tutti veterani del corpo, si occupa di riunire gli Alpini residenti a Calgary e si occupa anche di beneficenza.

Gli alpini in congedo, iscritti all'Ana e residenti in Canada sono cira duemila, suddivisi nelle sezioni di Montreal, Ottawa, Toronto, Windsor, Edmonton, Vancouver, e nei gruppi di Thunder Bay, Sudbury, Winnipeg, Missisauga e Calgary. Vi anche una sezione di Alpini negli Stati Un'rti, a New York. II gruppo di Calgary formato da circa 40 alpini.

A sinistra Joe Saraceni, attuale presidente del Gruppo Alpini di Calgary.
Nella foto: A sinistra Joe Saraceni, attuale presidente del Gruppo Alpini di Calgary.

In occasione di questo banchetto due nuove decorazioni sono state conferite at signor Elia Martina che ha ricevuto da Genova la Croce dei combattenti alleati, e la Croce di Guerra conferita ai combattenti del Ironte Greco-albanese. Il signor Severino Pittana ha ricevuto anch'egli la Croce di Guerra conferita ai combattenti del fronte Greco-albanese.

Molte sono le storie interessanti che questi uomini hanno da raccontare. Il signor Coppola, ad esempio, stato tra i fondatori del battaglione Aquila, nato a Sulmona e che si coperto di valore durante la Seconda Guerra Mondiale.

Una storia commovente quella dei signori Allonso Giancarlo e Ermenegildo Di Felice. Questi due signori erano compagni d'arme nei 1935 a Tolmino, in provincia di Gorizia, net battaglione Vicenza, reggimento Alpini, avevano poi combattuto insieme in Grecia e in Albania. Si erano persi di vista l'8 settembre, all'armistizio e si sono poi ritrovati in un bar di Calgary, per puro caso, dopo circa 40 anni. E del resto la stessa cosa accaduta al signor Elia Martina pochi mesi fa, durante il Congresso Nazionale degli Alpini, a Ottawa, quando dopo 45 anni ha New York.

Cento di questi giorni, Alpini!